Shadow Dancer: The Secret of Shinobi­ (Sega Master System, 1991)

Anno: 1991

Produttore: SEGA

Rarità: EU —>2 _____ US—> ? _____ BRAZIL—-> ?

INTRODUZIONE:

Shadow Dancer – The Secret of Shinobi è uno spin-off di Shinobi, come potete vedere dal sottotitolo. Questo gioco è stato rilasciato nel 1990 su Arcade e questa è la versione Master System. C’è anche una versione per il Megadrive. La storia è semplice. Alcuni terroristi hanno dirottato una navetta spaziale e tu sei il solo uomo (col tuo fido cane) capace per fermarli.

ATTENZIONE SPOILER:

Questo gioco, mi duole dirlo, è da evitare come la peste e da possedere al solo fine collezionistico. Non fate come me che ha perso una mezz’ora della sua vita che non riavrà più e che è andata sprecata! Insomma è da avere giusto per dire di averlo…. per il resto dopo questo avviso se volete iniziate pure a leggere la recensione… ci sarà da ridere (o da piangere dipende)!

GIOCABILITA’:

Questo gioco ha 4 livelli e 2 diversi giochi bonus. Dopo ogni livello che si deve combattere conto un Boss. In ogni livello dovrete uccidere tutti i nemici, alcuni di loro lasciano Bombe quando muoiono, che si devono raccogliere. Si possono combattere i nemici con tutte le armi caratteristiche di un ninja , lancio di shuriken, usare una katana o utilizzare speciali tecniche. Inoltre si ha un cane, ma lui non è al tuo fianco come nella versione Arcade o del Megadrive, ma è necessario richiamarlo perchè attacchi. Il cane tuttavia risulta abbastanza inutile è necessario prima “caricarlo”premendo verso il basso e poi lo rilasciarlo. Inoltre l’esecuzione di tutto ciò comporta molto tempo, motivo in più per non usare affatto questa tecnica. Come se già non bastassero questi aspetti negativi, questo è uno di quei giochi dove in un colpo vieni ucciso, UN SINGOLO COLPO! Quindi scordatevi le classiche barre della vita. Ah si dimenticavo, hai solo 3 “continue” e ovviamente quando muori si deve ricominciare l’intero livello da capo anche se muori un metro prima dalla fine dello stage. Perciò prendete il fatto che “un colpo e muori” e mischiatelo con un sistema di controllo non sempre precisissimo(che sarà descritto tra poche righe) e nemici che sono di gran lunga più veloci di te e… ecco qui! Un bel gioco frustrante!

GRAFICA:

Dopo tutto il male che abbiamo detto di Shadow dancer fin ora, possiamo però dire che il gioco graficamente non è affatto male. I personaggi sono ben dettagliati così come Takashi stesso, ma tuttavia anche qui ho riscontrato qualcosa che personalmente mi ha infastidito… i personaggi sono troppo grandi rispetto allo schermo del Master System. Prensiamo come esempio il primo boss. Se giocherete e avrete la pazienza di arrivarci, noterete che il nemico è grande quanto la metà dello schermo… voglio dire è ENORME e schivare ei suoi colpi è una cosa difficilissima. Gli sfondi godono di un cattivo design e molti degli sfondi sono noiosi da vedere. Tuttavia le animazioni sono buone per fortuna, per esempio i nemici ricaricano le armi e si sdraiano alle volte per sparare.

MUSICA E SUONI:

Non molto da dire in realtà… Ci ritroviamo davanti alle classiche musiche ninja, il che contribuisce a rendere noioso il gioco oltre che frustrante. Gli effetti sonori non sono affatto buoni, dal lancio dello shuriken al suono delle armi da fuoco. Hanno anche introdotto qualche parte con voce digitalizzata. Non è comune per i sistemi 8 bit, in effetti è un tentativo molto ambizioso ma… nonostante i miei sforzi non sono riuscito a capire non solo ciò che tentavano di dire i personaggi, ma nemmeno la lingua usata!

CONTROLLI:

Il gioco utilizza ovviamente tutti i tasti: con il tasto uno usi gli shuriken, con il tasto 2 salti. Se premi su + salto il personaggio andrà più in alto (come su Shinobi), premi su + tasto 1 pre la tecnica ninja e giù + tasto 1 per richiamare il cane. Non c’è niente di male nei controlli a parte un po’ di ritardo alle volte tra quando premi il tasto e le azioni del personaggio. Il maggior problema da riportare però riguarda il salto: il nostro ninja provetto salta così poco in alto che persino i piccoli ostacoli possono rappresentare un pericolo mortale.

REPLAY VALUE:

Questo deve essere uno dei giochi più frustranti sul Master System. Non so quante migliaia di volte sono morto e riuscire a battere il primo mostro è come essersi guadagnati una medaglia olimpica. Conosco alcune persone hanno battuto il gioco e mi hanno detto che se sai come reagiscono i nemici e come si devono combattere i boss, è possibile finire questo gioco in circa 12 minuti. Quindi è un gioco piuttosto breve. Tuttavia non credo ci sia una ragione per rigiocare a questo gioco di nuovo se non per fare uno scherzo al vostro amico magari… sai del tipo… “hei scommettiamo che ti romperai le scatole a giocare a questo gioco prima di 5 minuti?” e vedrete la sua reazione!

PAGELLA

GAMEPLAY: 2

GRAFICA: 5

MUSICA E SUONI: 2

CONTROLLI: 3

REPLAY VALUE : 5

TOT.: 3,5

ALTRI SHREENSHOT:

Annunci
Articolo precedente
Lascia un commento

1 Commento

  1. Molto meglio anzi EONI meglio la saga di shinobi per megadrive… possiedo shinobi 3, una delle 3 cartucce rimaste funzionanti per il mio vecchio MD 🙂

    Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: